Computer rigenerati per i bambini dell’Africa!

Scritto il 1 settembre 2016 da Carlo Strino

Computer e tecnologia rigenerata per i bambini dell’Africa

dona il tuo PC portatile ONLUS

Sei un privato e possiedi un computer portatile che non usi più?

Donando un vecchio PC portatile darai un contributo per lo sviluppo tecnologico a realtà sociali del Bénin!

La tua azienda deve rinnovare il parco macchine e dismettere i pc portatili secondo normativa?

Le aziende possono dismettere i propri asset informatici in piena regola con documentazione che attesta la donazione e ottenere sgravi fiscali (alcuni riferimenti normativi li trovate in coda alla pagina).

Se disponi di un PC notebook (portatile) ancora funzionante che vuoi dismettere aderisci all’iniziativa “Computer e tecnologia rigenerata per i bambini dell’Africa” di Friends & Bikers in collaborazione con InformaticaNapoli.

onlus computer rigenerati per africa

Il tuo computer portatile che non usi più può essere ancora utilizzato in alcuni paesi dell’Africa sopratutto da bambini in scuole: la dismissione da parte tua non ha costi e può avvenire in tutta sicurezza e secondo le norme vigenti; inoltre i laptop saranno rigenerati e i dati in esso contenuti completamente distrutti in tutta sicurezza.

onlus articolo giornale roma

Un articolo pubblicato da una nota testata giornalistica che evidenzia l’impegno dell’ONLUS.

onlus friends & bikers

Chi è e cosa fa Friends and Bikers O.N.L.U.S. 

Friends and Bikers O.N.L.U.S. ha inizio nell’Ottobre del 2012 come sfida personale di Francesco Maglione e subito si trasforma in un concreto progetto di volontariato e di solidarietà nei confronti dei bambini del Bénin (Africa sub-sahariana).

onlus friends & bikers

Una fitta e solida rete di solidarietà che ha fatto ritrovare intorno ad un obiettivo comune tantissimi seguaci e sostenitori che, uniti dalla passione per le moto e per lo stare insieme, hanno fatto propri i valori dell’iniziativa diventandone sostenitori o addirittura ambasciatori nel mondo.

In due anni di attività sono numerose le iniziative benefiche portate a termine.

Ad esempio: “Uno zainetto per tutti: mandiamoli a scuola”, raccolta di zaini e materiale di cancelleria (astucci, penne, matite, gomme per cancellare, temperini, pastelli e pennarelli), da donare ai piccoli bambini della Repubblica del Benin.

L’iniziativa per la rigenerazione dei computer

Dalla metà del 2015, è partita una nuova iniziativa per favorire la comunicazione e aiutare i bambini del Benin nello sviluppo tecnologico.

Grazie al sostegno di tanti amici e alla disponibilità di Poste Italiane e dei suoi funzionari nei primi 6 mesi del 2016 è stato possibile donare 3 notebook ad altrettante realtà sociali del Bénin, per aiutarle nello sviluppo tecnologico e favorirle nella comunicazione e nelle attività che le stesse intraprendono con le diverse organizzazioni nazionali ed internazionali che le sostengono.

Poste Italiane ha reso disponibile una prima donazione di 4 notebook, in perfetto stato di efficienza, preventivamente cancellati dei dati sensibili ed equipaggiati con software di libera licenza pronti all’uso.

<<L’uso dei mezzi informatici contribuisce a favorire l’integrazione e Poste Italiane è consapevole del suo ruolo non solo economico ma sociale per la sua presenza capillare sul territorio>> spiega Francesco Maglione, della ONLUS e ingegnere presso la direzione dei sistemi informativi territoriali a Napoli di Poste Italiane.

computer per bambini africa

Uno dei computer consegnato dal console Dott.Giuseppe Gambardella nelle mani di padre Agostino dell’ordine dei Frati Francescani dell’Immacolata durante la sua ultima visita ufficiale in Africa. Il frate è responsabile di un istituto di accoglienza per bambini e il notebook gli consentirà di facilitare tutte le attività burocratiche del centro dandogli la possibilità di restare in contatto con tutte le ONG che sostengono la sua missione.

L’iniziativa di Poste Italiane per il Benin è un case study portato a termine che ha dato il via a numerose altre forme di donazione di tecnologia obsoleta (computer, notebook, stampanti, monitor, etc) rigenerati in tutto il mondo, ovunque c’è esigenza.

L’iniziativa per la rigenerazione dei computer

Chiunque voglia donare un computer portatile può farlo facilmente contattando InformaticaNapoli o direttamente la ONLUS Friends & Bikers (i riferimenti li trovate in coda).

Tratteremo al meglio i computer e faremo una rigenerazione completa comprensiva di cancellazione dei dati pre-esistenti; tuttavia è bene considerare che malgrado sia una donazione essa deve avere un minimo di consistenza tecnologica e dignitosità quindi abbiamo stabilito per i PC portatili dei requisiti minimi per l’accettazione, in modo da tagliare fuori macchine troppo obsolete per qualsiasi utilizzo:

  • Processore almeno dual core, di qualsiasi tipo;
  • Memoria RAM di almeno 2 GB;
  • Hard-Disk (disco fisso) presente (sarà cancellato in tutta sicurezza e riportato ai valori di fabbrica);
  • Struttura, scocca e display integri;
  • Nessun problema elettronico/elettico;
  • Tastiera funzionante;
  • Iniziativa riservata solo ai PC e dispositivi portatili (notebook);

In tutti i casi dovendo rigenerare i PC e renderli operativi al 100% dobbiamo fare una valutazione: ci riserviamo quindi il diritto di valutarne lo stato delle macchine prima dell’eventuale ritiro.

Per qualsiasi info contattateci!

Riferimenti normativi

Qualsiasi azienda che intende dismettere i propri asset informatici può farlo in piena regola con tutta la documentazione che ne attesti la donazione.

In caso di donazione di beni materiali alle ONLUS è prevista la deduzione fiscale, da parte di aziende, delle donazioni in natura. Questa opportunità è stata introdotta dall’articolo 13 (commi 2, 3 e 4) del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997, n. 460 (“Riordino della disciplina tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale.”).

DECRETO-LEGGE 14 marzo 2005, n. 35 

Disposizioni urgenti nell’ambito del Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale.

Art.14 , comma 1

Le liberalità’ in denaro o in natura erogate da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società’ in favore di organizzazioni non lucrative di utilità’ sociale di  cui all’articolo 10, commi 1, 8 e 9, del decreto legislativo 4  dicembre 1997, n. 460, nonché’ quelle erogate in favore di  associazioni di promozione sociale iscritte nel registro nazionale previsto dall’articolo 7, commi 1 e 2, della legge 7 dicembre 2000, n. 383, sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del dieci per cento del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.

Segui le iniziative di Friends & Bikers attraverso la pagina Facebook e il sito web!

onlus friends & bikers

Contatti:

Mail infoline progetto – donazioni: info@friendsandbikers.org

Mail infoline tecnica: donailtuopc@informaticanapoli.it

Facebook ONLUS:  https://www.facebook.com/FriendsandBikersForAfrica/?fref=ts

Pagina Web ONLUS: http://www.friendsandbikers.org/

Sostieni anche tu la Onlus Friends & Bikers for Africa!

donazione onlus napoli

* Tutte le donazioni economiche o in beni godono delle agevolazioni fiscali riservate dalla attuale normativa fiscale.

Riepilogo
Nome Articolo
Computer rigenerati per i bambini dell’Africa
Descrizione
Grazie al sostegno di InformaticaNapoli alla Onlus Friends & Bikers for Africa puoi donare il tuo vecchio PC Notebook portatile ai bambini dell' Africa!
Autore
Pubblicatore
Carlo Strino
Voti Utenti
[Totale: 0 Media: 0]
Condividi questo articolo con:

Per contatti, informazioni o preventivi:

Carlo - 393.593.35.22 - assistenza@informaticanapoli.com


oppure compilate il form sotto:


Nome (*)

Indirizzo mail: (*)

Telefono: (*)

Modello dispositivo:

Richiesta:

(*) valori richiesti.
Attenzione: dopo l'invio controllate notifica via mail


Computer rigenerati per i bambini dell’Africa!

11:42

Carlo Strino