Problemi accensione Compaq 615

Scritto il 21 agosto 2013 da Carlo Strino

Comqaq 615 non si avvia

Modello:

Compaq HP 615

Difetto:

Il portatile HP Compaq 615 non si accende

Questa volta vediamo come riparare un portatile modello Compaq 615 che può avere uno dei seguenti problemi:

– premendo il bottone di accensione si illumina ad intermittenza il led sulla sinistra del tasto MAIUSCOLO ma il pc non si avvia;

– spesso si sente girare anche la ventola all’accensione;

– il pc non visualizza nulla a schermo e neppure attaccando un monitor esterno

– In alcuni casi il pc all’accensione emana i classici BEEP che evidenziano problemi alla scheda madre (in particolare al processore video).

A cosa è dovuto il problema?

Se avete questo tipo di anomalia è molto probabile che il problema sia il processore grafico AMD Radeon che faccia i capricci.

La cosa si evidenzia su questo modello quando la ventola smette di raffreddarlo a dovere (causa sporcizia o malfunzionamento della ventola stessa).

Soluzione:

il Compaq 615 necessita di rework – reball del processore grafico AMD

riparare compaq 615

 

Nel caso esposto qui smonteremo il pc per arrivare ad effettuare un reflow sia del processore video, sia del chip set AMD (malgrado quest’ultimo potrebbe non avere alcun tipo di problema).

Iniziamo con lo smontare tutti gli sportellini, hard disk, batteria, RAM e schedina WiFi.  Poi svitiamo tutte le viti della scocca compreso la vitina che blocca il masterizzatore e ovviamente stacchiamo anche questo.

 

aprire compaq 615

Stacchiamo la cornice superiore comprendente la pulsantiera. Occhio al flat che è agganciato sotto la tastiera: dobbiamo staccare contemporaneamente anche questa!

smontare compaq 615

display compaq 615

Stacchiamo i cavi dell’antenna WiFi e il connettore della webcam:

problemi video compaq 615

Per arrivare a staccare il flat del video dobbiamo prima staccare lo speaker.

compaq 615 non si accende

Dopo aver staccato tutti gli spinotti, flat e viti presenti sotto il vano tastiera, possiamo aprire le due scocche stando molto attenti che il flat del touchpad rimane collegato sotto quindi EVITATE DI STACCARE brutalmente la scocca superiore!

 

tastiera compaq 615

Ed eccoci finalmente davanti la scheda madre.  Bisogna ovviamente smontare anche questa. Semplice, poche viti che fissano il connettore del DVD e la scheda madre stessa. Poi bisogna staccare il cavo della ventola e giocare un pò a fare leva poichè la scheda madre è incastrata per benino.

scheda madre compaq 615

Lavoriamo ora dall’altra parte della scheda madre, svitiamo il dissipatore che copre CPU e GPU ATI.

dissipatore compaq 615

Ed ecco i processori in bella mostra.  Quello in alto, nella foto seguente, è il processore grafico ATI Radeon che quasi sicuramente crea il problema di blackout. Come si può notare, ai bordi vi è il silicone ad alta temperatura (che dovremo necessariamente staccare).

In basso vi è un processore che fa parte del chipset, sempre un ATI, che non è coperto dal dissipatore. Ebbene nel mio caso poichè non mi è costato molto farlo, ho effettuato un reflow anche di questo componente.

Tuttavia sono quasi sicuro che nella stragrande maggioranza dei casi che questo componente non abbia alcun problema, quindi se non avete molto tempo soffermatevi solo sul chip grafico.

 

cpu compaq 615

Iniziamo quindi a preparare la scheda madre per il rework dei due processori.  La prima cosa da fare è pulire tutta la scheda madre da polvere, vecchia pasta termoconduttiva. Poi dobbiamo staccare la batteria e tutti gli eventuali componenti in gomma/plastica che possono fondere e che sono presenti sul fondo della scheda madre (per fondo intendo la parte di mainboard dove NON sono presenti i processori su cui stiamo lavorando).

Attacchiamo il sensore termocoppia sul fondo della scheda madre in corrispondenza del processore da lavorare e iniziamo ad effettuare il preriscaldamento fino a 150° per eliminare il silicone rosso con un punteruolo.

amd radeon compaq 615

Dopo aver eliminato il silicone, possiamo procedere con l’applicazione dell’apposito flussante e inizare il processo di rework.


reflow reball GPU amd compaq 615

In caso di reballing del Compaq 615 o in caso di completa sostituzione del chip video, provvedo al distacco del BGA utilizzando la nostra brava stazione ad aria o infrarossi, eliminiamo lo stagno residuo su scheda/componente mediante utilizzo di treccia (operazioni tutte da effettuare con la massima delicatezza pena il distacco di qualche pista….)

Come al solito rifacciamo poi le ball di stagno (possibilmente con stagno contenente piombo) utilizzando apposito stencil (ad aria diretta oppure no) e risaldiamo alla perfezione il componente sulla scheda.

Di seguito alcune foto scattate durante un’operazione di reballing.

Reballing HP Pavilion DV6-6169sl

Reballing Reflow HP Pavilion DV6-6169sl

Reballing reflow rework HP Pavilion DV6-6169sl

Reballing ball stagno stencil HP Pavilion DV6-6169sl

Reballing rework flussante amtech ball stagno stencil HP Pavilion DV6-6169sl

Ovviamente se per la pulizia posso usare un classico flussante Amtech ‘fasullo’ (sul mercato sono quasi tutti fake) per la saldatura di ball e del componente sulla scheda madre utilizzo un Amtech 100% originale….   comprato da fonti sicure, con scadenza a norma e con seriale controllato sul sito Amtech.  Ricordiamoci infatti che usare flussanti di qualità incide molto sulla bontà del lavoro finale…

AMTECH originale RMA 223

reball bga sony acer asus toshiba

reball bga sony acer asus toshiba

In questa foto utilizzo uno stencil ad aria diretta montato su una stazione di reballing 90×90: in realtà ho stencil di tutti i tipi ma preferisco quelli lavorabili direttamente con flussi di aria.

Reballing ball di stagno HP Pavilion DV6-6169sl

Nella prossima foto addirittura utilizzo uno stencil ad aria diretta montato su una morsetta a molla di pochi euro….

Fase di reballing

L’importante è il risultato….

chip reballato pronto BGA AMD nVidia

…cioè un chip perfettamente reballato con stagno al piombo… pronto per essere saldato sulla scheda madre del Compaq 615.

chip reballing ball 0.5 0.6 0.75 BGA AMD nVidia

Dopo aver terminato il rework lasciamo raffreddare con calma la scheda madre del Compaq 615 e nel frattempo dedichiamoci alla pulizia di ventola e dissipatore.

Per fare una prova, rimonto sommariamente il pc con gli elementi principali (ram, cavo display e pulsante di accensione) per vedere se si accende regolarmente.

Ovviamente applico prima alla perfezione della nuova pasta termoconduttiva su CPU e GPU.

Risultato??  Si accende!!!!

compaq hp 615 riparato

ripristino compaq hp 615

A questo punto rismonto nuovamente il display e la scheda madre e lavoro sulla ventola. Questa ventolina, prima della riparazione, partiva ma era molto rumorosa.

pulizia ventola compaq hp 615

Aprendola vedo che è messa malissimo.  A parte la sporcizia, girandola a mano noto che è un pò storta e sopratutto fa resistenza durante la rotazione.

pulizia ventolina dissipatore compaq 615

Una delle soluzioni ovviamente è quella di sostituirla. Ma prima voglio provare a pulire il rotore del motorino e tutto il suo interno, quindi la smonto completamente e passo prima dello spray per contatti a secco con un cottonfioc e successivamente dello spray un pò più grasso in modo da lubrificare le parti in movimento.

riparzione ventola compaq 615

ventola rumorosa compaq 615

Dopo la pulizia faccio asciugare e provo la ventolina alimentandola con un alimentatore professionale, per accertarmi che giri senza problemi:  e mi va bene, la ventola gira benissimo e non fa più rumore.

Risultato:  ho evitato di sostituirla, facendo risparmiare un bel pò di soldi al cliente (una ventolina nuova può costare non meno di 25 euro…).

Rimontiamo l’intero pc e facciamo qualche test..

reflow reball compaq 615 riparato

Ed ecco il nostro amato Compaq 615 ritornare a lavorare senza problemi!!!

compaq 615 si accende

In questo caso è possibile modificare l’impostazione del BIOS affinchè la ventola sia sempre accesa quando alimentiamo il pc con il cavo di alimentazione:  nei primi periodi di uso si consiglia di impostare la ventola in questo modo, successivamente possiamo ritornare all’impostazione di base in cui la ventola si attiva e si regola in automatico solo quando è necessario.

Per qualsiasi dubbio su problemi relativi al vostro Compaq 615 o per preventivi di riparazione, contattatemi pure:

Carlo – 393.593.35.22 assistenza@informaticanapoli.com

 

Laboratorio assistenza informatica

Compaq 615 non si accende

Problemi di accensione Compaq 615

Assistenza HP Compaq 615 a Napoli

 

Voti Utenti
[Totale: 1 Media: 3]
Condividi questo articolo con:

Per contatti, informazioni o preventivi:

Carlo - 393.593.35.22 - assistenza@informaticanapoli.com


oppure compilate il form sotto:


Nome (*)

Indirizzo mail: (*)

Telefono: (*)

Modello dispositivo:

Richiesta:

(*) valori richiesti.
Attenzione: dopo l'invio controllate notifica via mail


Problemi accensione Compaq 615

14:11

Carlo Strino