Menu

Disattivazione GPU nVidia GeForce GT650M su MacBook Pro Retina A1398 2012 2013

In questo articolo mostro un esempio di riparazione di una scheda logica di un MacBook Pro 15 retina A1398 (Late 2012 e Early 2013) con processore video nVidia GT650 guasto.

La riparazione “alternativa” che presento può essere una valida soluzione (e forse anche l’unica) ad alcuni gravi danni dove gli interventi standard come reballing, sostituzione GPU, riparazione scheda logica, ecc. non portano ad alcun risultato apprezzabile.

Disattivare via hardware la GPU discreta: a che serve?

In questo esempio presento un intervento di disattivazione della GPU nVidia su MacBook Pro retina 15 2012/2013.

scheda video discreta vs integrata MacBook

Su altri modelli di MacBook questo tipo di intervento è molto richiesto: ad esempio su altri modelli non-retina da 15″ e 17″ del 2011, dove spesso la scheda logica è talmente rovinata da rendere la disattivazione della GPU discreta l’unica scelta possibile.

La procedura di disattivazione GPU discreta infatti permette di ‘forzare’ il sistema all’uso del solo chip integrato Intel escludendo di fatto qualsiasi problema che affligge le GPU discrete AMD e nVidia.

Ha senso disattivare la GPU discreta sui MacBook Pro A1398 15 retina?

Sui MacBook retina di generazione successiva al 2011 le GPU sono più resistenti a rotture e difetti quindi… a che serve un intervento di disattivazione sui modelli di MacBook 2012 e 2013?

Come vedremo in realtà possono essere tanti i casi in cui questa soluzione di “riserva” può tornare utile.

Va precisato che i modelli 15″ retina late 2012 ed early 2013 normalmente non evidenziano problemi di GPU discreta, se non in casi rari: questi modelli con logica siglata 820-3332-A montano come tutti i MacBook pro 15 una doppia scheda video, in questo caso:

  • Intel HD Graphics 400 integrata (con VRAM condivisa) e
  • nVidia GeForce GT650M (siglata N13P-GT-W-A2 con VRAM dedicata).

Su queste particolari schede madri il chip grafico nVidia può avere qualche problema di “alimentazione”, un classico per cui è necessario effettuare una riparazione del circuito buck PWM regulator legato all’alimentazione della GPU; questa particolare riparazione la trovate in un altro mio articolo:

https://www.informaticanapoli.it/assistenza-apple-come-risolvere-problemi-di-schermo-nero-su-macbook-retina-15-2012-a1398/

Perché allora può tornare utile la disattivazione GPU discreta su questo modello di MacBook?

La disattivazione della GPU nVidia su queste versioni di MacBook però può avere un senso, ad esempio:

  • quando la scheda logica è davvero messa male per cui il chip grafico o le VRAM (Video RAM) sono molto compromessi;
  • quando la GPU è rovinata per qualche precedente intervento di riparazione non idoneo (esempio: tentativo di riparazione casareccia, reflow, ecc.);
  • per altre anomalie.

Con l’esclusione del chip nVidia infatti una scheda logica così danneggiata può riattivarsi in maniera anche affidabile; addirittura la disattivazione della GPU può far accendere una scheda logica da cui è stato dissaldato completamente il chip grafico!!

Le informazioni qui riportate non sono purtroppo applicabili a modelli successivi all’early 2013.

In tutti i casi su tutti i MacBook possiamo effettuare un rework / reballing o una sostituzione completa di GPU!


Cerchi assistenza per il tuo MacBook Pro 15 retina A1398?
Clicca qui per maggiori info


Se il vostro Apple MacBook 15 retina A1398 prodotto negli anni 2012 | 2013 evidenzia problemi e vi occorre un’ assistenza Apple a prescindere dalla problematica affrontata in questo articolo potete comunque contattarmi per qualche consiglio o preventivo.

disattivazione GPU nVidia MacBook Pro 15 a1398

Modello:

Apple MacBook Pro retina 15 A1398 Late 2012 | Early 2013 con nVidia GT650

Problema:

Problemi accensione e scheda video MacBook Pro retina 15 A1398 2012 | 2013

Soluzione:

Disattivazione GPU nVidia su logic board 820-3332-A MacBook Pro

Disattivanzione chip grafico: informazioni e compromessi

La riparazione proposta in questo articolo è a puro scopo informativo: un utente normale non dovrebbe provare ad effettuare questa modifica.

Non troverete facilmente questo particolare intervento per Retina 15″ su internet: questo perché non è molto richiesta sui modelli retina 2012 e 2013 e sopratutto perchè alcune delle cose che trovate qui le abbiamo sviluppate e testate noi in laboratorio.

La disattivazione del chip grafico discreto nVidia comporta l’accettazione di alcuni compromessi:

  • Impossibilità di usare uno schermo esterno: un Mac con GPU disattivata non potrà più pilotare uno schermo esterno (hdmi o midiDP non importa) poichè questo è gestito dalla scheda video discreta;
  • Luminosità schermo: fino al sistema Sierra è possibile regolare e gestire tranquillamente la luminosità del display; se decidiamo invece di installare un sistema successivo dovremmo fissare la luminosità mediante un piccolo ponticello hardware. Come vedremo potremo comunque regolare la luminosità dello schermo con un software esterno;
  • Minori performance: la GPU discreta è ovviamente più potente dell’integrata; disattivandola ovviamente avremo minori performance grafiche;

Certo ci sono anche alcuni vantaggi con la disattivazione hardware:

  • Possiamo recuperare una scheda logica e quindi un MacBook pro che prima credevamo spacciati;
  • Il Mac funziona comunque molto bene anche con la GPU integrata;
  • Non avremo più problemi di GPU;
  • Surriscaldamenti saranno solo un brutto ricordo;
  • Batteria dura di più;
  • La disattivazione hardware è più affidabile di qualsiasi procedura software.

Cosa serve per effettuare questa disattivazione GPU su MacBook pro 15 retina 2012 | 2013 ?

Per la disattivazione è necessario rimozione di alcune resistenze che veicolano le due fasi PPVCORE_GFX; il loro isolamento spegne fisicamente il chip video;

Infatti osservando il pannello di controllo di un MacBook con nVidia ‘spenta’ dopo l’intervento non troveremo tracce di essa… ma solo dell’integrata Intel HD Graphics 4000, segno che la disattivazione hardware è invasiva ma funziona davvero:

nVidia non disponibile pannello controllo

Successivamente è fondamentale alterare al primo avvio il bios EFI in modo che all’avvio il Mac attivi il solo chip Intel piuttosto che quello disattivato: la modifica all’EFI si può effettuare con qualche procedura descritta su internet oppure con quella descritta in un nostro articolo per la disattivazione dei modelli 2011:

https://www.informaticanapoli.it/come-disattivare-gpu-discreta-amd-macbook-pro/

oppure come facciamo noi scrivere direttamente un bios EFI da noi modificato direttamente nel chip EEPROM; quest’ultima procedura è la più diretta ed affidabile poichè alterare l’EFI con i comandi impartiti con Linux su questo MacBook funziona raramente.

Nel nostro EFI inoltre installiamo anche aggiornamenti previsti da sistemi recenti (da Catalina in poi) e lo proteggiamo con password per evitare reset accidentali di PRAM che potrebbero compromettere la parte di modifica software.

Infine bisogna effettuare un ponte per fissare il backlight (retroilluminazione del display), necessario solo se intendiamo installare un sistema superiore a Sierra.

Per effettuare questa disattivazione sono necessari alcuni strumenti di laboratorio tra cui:

  • Stazione saldante aria (soffiante);
  • Programmatore chip BIOS SPI;
  • Stazione saldante a stilo;
  • Filo AWG per effettuare alcuni ponti.

Prima di illustrare questa riparazione devo avvisare nuovamente che il lavoro che propongo in questo articolo, come la maggior parte di quelli presenti sul sito, non rappresenta una riparazione possibile ‘in casa’ cioè con metodi casarecci ma per essere portato a termine con successo occorrono strumentazione professionale, competenze e materiale di qualità. L’articolo ha quindi lo scopo di pubblicizzare in qualche modo il mio lavoro ed è frutto di esperienza con riparazioni ed assistenza su computer Apple con utilizzo di materiale ed apparecchiatura professionale.

In tutti i casi ricordo che sono disponibile a qualsiasi tipo di assistenza e riparazione del vostro mac, anche a distanza: posso ritirare o spedire mediante corriere espresso.

Sul mio sito troverete anche altre altre riparazioni di computer Apple, compresi altri modelli di MacBook Pro, iMac e MacBook Air. Provate a vedere nell’apposita categoria QUI se il vostro modello non è tra quelli elencati…

Ma torniamo al nostro Apple MacBook pro retina 15 con problemi di chip grafico. Nell’esempio qui riportato, il modello di MacBook Pro è un 15 pollici retina siglato A1398 EMC 2512 del 2012 che monta un processore grafico nVidia GT650.

Partiamo a smontare il MacBook. Per prima cosa provvediamo a utilizzare qualche materiale protettivo (carta bullet/mille bolle ad esempio) per coprire il prezioso display, poi posizioniamo il MacBook Pro su una superficie pulita e gommata evitando di graffiare la scocca.

reballing MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 nVidia N13P-GT-W-A2 GeForce GT 650M

Svitiamo tutte le viti che contornano la scocca sottostante utilizzando un apposito cacciavite torx.

assistenza apple aprire Apple MacBook pro unibody MacBook Pro 15 retina A1398Dopo aver svitato le piccole viti aiutiamoci con qualche spessore in plastica per separare la scocca sottostante dal resto dello chassis.

assistenza apple aprire scocca Apple MacBook pro unibody MacBook Pro 15 retina A1398Solleviamo la scocca e vediamo un pò cosa esce…. la logic board ovviamente, in tutto il suo splendore. Si può notare come i MacBook Pro retina recenti siano costruiti bene: tutto è in ordine, tutto è di qualità (anche i più piccoli spinotti e connettori); insomma, nulla a che vedere con un classico PC portatile di plastica economica.. qui siamo su un altro pianeta. Seguono foto scattate durante diversi interventi di riparazione su MacBook Pro 15 retina A1398.

problema avvio MacBook Pro 15 retina A1398

Riparazione MacBook Pro 15 retina A1398

La prima cosa da fare in questi casi è disconnettere il connettore della batteria, per evitare corti circuiti. Basta sollevare con le mani o con qualche arnese in plastica lo spinotto della battaria.

rimozione batteria apple MacBook Pro 15 retina A1398

E ora serve staccare spinotti flat e connettori che vediamo collegati alla logic board… facendo attenzione a sfilarli con delicatezza magari sollevandoli o estraendoli con l’aiuto di qualche attrezzo in plastica. Rimuoviamo anche le uniche schede esterne collegate e cioè l’SSD e il modulo AirPort.

SSD MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

Al modulo AirPort sono collegati i cavetti delle tre antenne, scolleghiamoli con delicatezza facendo leva con una pinzetta, senza mai tirare forte.

airport MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

La rimozione delle ventole prevede la liberazione del flat che è agganciato e fermato nello spinotto. Inoltre almeno per la ventola di sinistra serve anche scollegare il cavo della WebCamera.

ventola dissipatore apple MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

problema accensione apple MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

Occhio allo spinotto del cavo video, ha un gancetto che fa da fermo: stacchiamo ovviamente anche questo tirandolo verso l’esterno.

flat video lvds apple MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

La scheda logica è fissata da viti di differente lunghezza: cerchiamo di tenere una mappatura precisa magari usando un tappetino magnetico e un pennarello delebile. Sulla sinistra della scheda logica principale potete notare un cavo che la lega alla scheda che comprende porte e lettore memory card: anche qui c’è uno spinotto con gabbietta da sollevare, proprio come il cavo video LVDS.

scheda logica scheda logica 820-3332-A apple MacBook Pro 15 retina A1398 non si avvia

Per rimuovere la scheda logica smonto anche il connettore di alimentazione a cui è collegata: sono soltanto due piccole vitine…

smontare logic board apple MacBook Pro 15 retina A1398

Controllo che tutti i connettori siano stati sganciati e tutti i flat rimossi quindi procedo ad alzare la logica dalla scocca…

problema chip grafico scheda logica 820-3332-A MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 nVidia N13P-GT-W-A2 GeForce GT 650M

Ecco la scheda logica 820-3332-A del MacBook Pro 15 retina A1398: una vista da entrambi i lati.

logic board 820-3332-A MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512

riparazione logic board 820-3332-A MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512

Sulla logica è possibile leggere la sigla serigrafata, in questo caso è 820-3332-A.

problema chip grafico scheda logica 820-3332-A MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 nVidia N13P-GT-W-A2 GeForce GT 650M

Un primo piano della scocca del MacBook Pro 15 retina A1398 rimasta orfana della scheda logica..

riparare MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 nVidia N13P-GT-W-A2 GeForce GT 650M

Una panoramica di alcuni dei componenti rimossi durante una delle riparazioni effettuate su MacBook Pro 15 retina A1398 2012.

come riparare problema chip grafico scheda logica 820-3332-A MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 nVidia N13P-GT-W-A2 GeForce GT 650M

La GPU nVidia oggetto della riparazione. E’ siglata N13P-GT-W-A2.

Passo 1: disattivazione alimentazione GPU

Questa fase prevede praticamente il distacco di due componenti, due resistenze che agiscono sui PPVCORE GFX:

R8999 –> PPVCORE_S0_GFX_PH1

R8998 –> PPVCORE_S0_GFX_PH2

Ecco le due resistenze evidenziate nello schema elettrico:

disattivazione resistenze MacBook Pro 15 retina A1398 Late 2012 | Early 2013 nVidia GT650 disattivazione 820-3332-A

…ed ecco i due componenti in evidenza nel boardview:

disattivazione resistenze MacBook Pro 15 retina A1398 Late 2012 | Early 2013 nVidia GT650 disattivazione 820-3332-A

Rimuoviamo le due resistenze indicate stando attenti a non rovinare i componenti adiacenti:

disattivazione nVidia A1398

Passo 2: modifica bios EFI

Il secondo passo è quello di alterare l’EFI affinché ‘veda’ all’avvio esclusivamente il chip video Intel HD anziché l’nVidia.

Ci sono diverse strade per farlo come l’alterazione del bios tramite utilizzo di una distribuzione Linux; ma quella che funziona meglio e che proponiamo noi è una versione alterata ricavata dal bios EFI di un MacBook Pro 13 mid 2012 che dispone della stessa GPU integrata.

Questa versione da noi preparata la installiamo mediante programmatore SPI, ecco alcune foto:

riprogrammazione EFI BIOS MacBook Pro retina 15 A1398 2012 | 2013 | 2014 | 2015 820-3662-A

ripristino BIOS soc version HP TouchSmart 23 che non si accende

Bios EFI A1398 mabook pro 15 2012 2013 2014 2015

Passo 3: Fix per backlight

Nei sistemi operativi a partire da High Sierra in poi, Apple ha cambiato qualcosa nella gestione della luminosità del display da parte del sistema operativo per cui se si effettua la disattivazione della GPU nVidia ci saranno problemi con la luminosità del display: in definitiva il display non si riaccenderà se abbassiamo il display del Mac e lo riapriamo oppure se il Mac va in stand-by.

Per risolvere il problema, proprio come si fa con la disattivazione degli AMD sui modelli MacBook pro 2011, possiamo fare un ponte sul circuito del backlight.

Il ponte è banalissimo, basta cortocircuitare punto 2 della R9404 con il punto 1 del condensatore C9711.

Ecco alcune immagini dello schema elettrico:

ponte backlight A1398 GPU nVidia spenta disattivata

Ed alcune immagini dal boardview:

ponte backlight A1398 GPU nVidia spenta disattivata ponte backlight A1398 GPU nVidia spenta disattivata

Dopo il ponte tra resistenza e condensatore la retroilluminazione sarà fissata per sempre ad un valore massimo: come workaround (pezza) è possibile installare un software gratuito chiamato Brightness-Slider (scaricabile gratuitamente da AppleStore). Il programma non spegne veramente lo schermo ma ne simula una riduzione di luminosità in maniera abbastanza soddisfacente.

Conclusioni

Il lavoro di disattivazione GPU nVidia GeForce GT 650M sul nostro Apple MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 | 2013 è a questo punto terminato. Possiamo rimontare il tutto e fare i primi test di accensione e funzionamento…

Risultato?

L’Apple MacBook Pro 15 retina A1398 ritorna a funzionare perfettamente!

 MacBook Pro 15 retina A1398 EMC 2512 2012 riparato funzionante

Annuncio sempre valido:

Su richiesta offro in tutta Italia mediante corriere espresso

Assistenza Apple Macbook Pro MacBook Pro 15 retina A1398 2012 | 2013 (e successivi)

Se necessiti di assistenza o desideri un preventivo per la riparazione del tuo Apple MacBook pro puoi contattarmi al: 3935933522 oppure puoi inviarmi una mail ad: assistenza@informaticanapoli.com.

Assistenza possibile in tutta Italia mediante ritiro o spedizione con corriere espresso.


Cerchi assistenza per il tuo MacBook Pro 15 retina A1398?
Clicca qui per maggiori info



Per info e preventivi potete chiamare o inviare un messaggio a:

numero assistenza pc apple

Per contatti via mail potete utilizzare l'indirizzo: assistenza@informaticanapoli.com

Oppure potete utilizzare il FORM CONTATTI:

Nome (*)

Indirizzo mail: (*)

Telefono: (*)

Modello dispositivo:

Richiesta:

Controllo sicurezza:

(*) valori richiesti.
Attenzione: dopo l'invio controllate notifica via mail



Per Info & Preventivi: